4 COLORS

Il modello 4colors è la carta geografica che riproduce il "territorio cerebrale", un terri­torio suddiviso in quattro quadranti cerebrali che hanno ognuno caratteristiche diverse. Possiamo dire che i quadranti mostrano quattro famiglie di processi mentali diver­si che condividono un meccanismo di interconnessione.

Il quadrante A (BLU, superiore sinistro) rappresenta l'intelligenza anali­tica, critica; è la lente di ingrandimento che vede ogni sfu­matura, che valuta e misura quantitativamente i fatti.

Logicoragiona deduttivamente partendo da fatti con­creti.

Analiticoscompone le cose o le idee nelle loro compo­nenti, per riconoscerne i meccanismi e i rapporti tra le singole parti.

Concretovede le cose in modo pratico e attuale.

Quantitativoconsidera e valuta le circostanze date se­ condo quantità misurabili esatte.

Il quadrante B (VERDE inferiore sinistro) è l'intelligenza pro­cessuale che ci dà la sequenza, la clessidra che ci dà i tem­pi, la prudenza che valuta il percorso; l'intelligenza che previene, si prepara, si organizza.

Organizzatoprivilegia gestire personalmente le situazioni e le persone.

Sequenzialeorientato a seguire un ordine fase per fase.

Programmatopredispone e progetta piani, metodi e procedure per raggiungere un risultato.

Dettagliatotiene conto e attribuisce importanza alle componenti minime di una circostanza.

www.4colors.it 

Il quadrante C (ROSSO inferiore destro) è l'intelligenza relazionale, espressiva, interpersonale, l'intelligenza emotiva che ci dà il valore del "fattore umano" quale elemento chiave nelle valutazioni e nelle decisioni.

Interpersonale: è orientato alla gestione delle relazioni con gli altri.

Sentimentale: tende a vivere con passione le relazioni.

Cinestetico: tende a percepire con facilità e a esprimer­si utilizzando il linguaggio del corpo.

Emozionale: tende a vivere intensamente le situazioni emotive.

Il quadrante D (GIALLO superiore destro) è l'intelligenza che ci dà la visione globale, intuitiva, artistica e innovativa; l'in­telligenza che ci dà l'inventiva, il valore dell'originalità, il valore dell'approccio creativo, l'orientamento al rischio, il divertimento  dell'estremizzazione

Intuitivo: giudica le situazioni e le persone in base a sensazioni, senza avere prove di fatto.

Integrativo: collega elementi di idee, concetti e situa­ zioni molto diverse tra loro.

Sintetico: combina le diverse parti di un'idea  o di un progetto per realizzare un diverso elemento finale.

www.4colors.it